UN SACERDOTE DELLA PAROLA: ATTI DI DEVOZIONE DI LUIGI BALOCCHI 

(by I.T.K.) Un vero sacerdote della parola essenziale, diretta e scarna di falsità. Ermetico come il Saggio Stregone delle tribù antiche che con poche, ma estremamente spigliate e appropriate espressioni, raggiunge il nucleo dell’essenza poetica. Un peccatore devoto, vagante tra il biblico simbolismo e il contemporaneo realismo. Non teme nulla: il suo linguaggio è spesso disobbediente e forte come un bicchiere di brandy dopo una sbornia.  La Sua non è una scrittura facile né commerciale, è come un nuovo decalogo che si possa odiare oppure ammirare. Credo che la seconda possibilità sia quella giusta. Luigi Balocchi è da oggi tra i collaboratori del blog “Verso”.

Poesie tratte da – Atti di Devozione – di Puntoacapo editrice, 2017.

DEUS ABSCONDITUS

Cerchi nell’anima la comunione santa,
quella carezza, ineffabile, fonda,
io finito e quell’immenso che geme ai confini,
qui incarnato, qui sepolto, prima fonte.
Il sesso è una via di redenzione.

REX

E’ gloriosa la carezza.
Penetra il sangue.
vince i guardiani del cuore.
Lì fonda un regno.
Lì è un poverissimo re.
Che non ha nulla.
Ha solo te.

EROS

Ti sussurro parole inconfessabili e sconce.
E altro non dico.
Sacramento del corpo.
Desiderio.
Io vengo nella certezza della santità.
La nostra nuda santità.
Che è fatta di labbra cosce occhi culi, sussurri devoti.

APOCALISSE DI SAN LUIGI

Tu sei nel desiderio.
Nel rosso della rosa.
Nell’occhio che si infiamma.
Sei il gesto che rapisce, la bellezza che non sa del putridume.
E questo mio coraggio,
l’allegra sfrontatezza della mia etica pornografica,
lo devo solo a te, mio angelo caduto.

Diritti riservati all’autore

BIOGRAFIA

LUIGI BALOCCHI nasce il 29 Giugno 1962 a Mortara. nel 2007 ha pubblicato per Meridiano Zero Il Diavolo Custode, romanzo sulla vita e le gesta del bandito Sante Pollastro. Nel 2010 ha pubblicato con Mursia il romanzo Un cattivo Maestro. Nel 2014 ha pubblicato per Divina Follia la silloge poetica  Appunti per la grande Carestia . Sempre nel 2014 pubblica per la GoWare il romanzo  Il Morso del Lupo . Ha scritto soggetto e sceneggiatura del cortometraggio Il Corpo alla Finestra. Ha scritto la piece teatrale  – La cura di Irma Grese – messa in scena al Teatro Frigia di Milano. Ha vinto la sesta edizione del concorso internazionale artistico e letterario – Ambiart -; ricevuto una menzione di merito allottava edizione del premio internazionale di poesia Don Luigi Di Liegro. E risultato secondo alla prima edizione del premio di poesia  Apriamo un varco  organizzato dallassociazione culturale romana  La Nicchia  ed al concorso poetico – Comunitarismo  della rivista bolognese – Versante Ripido -. Si è classificato in finale per la sezione speciale a tema: Ulisse, nelledizione 2016 del premio nazionale di poesia – Astrolabio  2016/2017.  Sue liriche sono pubblicate in antologie e riviste specializzate a livello nazionale. – Atti di devozione -, sua seconda raccolta poetica, è stata recentemente pubblicata da – Puntoacapo editrice -. 

 


Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s