GIRAMONDO CULTURALE: BÉCHEREL e MONTOLIEU a cura di LINA LURASCHI 

GIRAMONDO CULTURALE:  BÉCHEREL e MONTOLIEU 

● Bécherel, in Bretagna, un villaggio diventato Città del Libro: ha circa 800 abitanti e 13 librerie .

Se siete appassionati di letteratura, sicuramente durante le vostre vacanze, inserite anche un tour letterario, a caccia di luoghi pieni di librerie, di eventi culturali, o che hanno dato i natali ad uno scrittore conosciuto.

Bécherel si trova a circa 30 km da Rennes  enel 1989 è diventata la terza città del libro in Europa e la prima in Francia. Ospita librerie e bouquiniste, ovviamente, ma anche antiquari, galleristi, scultori, illustratori.
 Tutto nasce nel 1986 quando, con l’impulso dell’associazione culturale Savenn Douar, il paesino viene scelto come luogo di sviluppo di progetti culturali in un ambiente di campagna. All’inizio si tratta di concerti, gruppi di lettura, eventi gastronomici e di valorizzazione della cultura bretone.

Poi, gli organizzatori, scoprono l’esistenza in Europa di due villaggi del libro e ne copiano le iniziative; così si promuove la Notte Del Libro, La Primavera dei Poeti e la Festa del Libro.

Il libro diventa in realtà un “pretesto” per un calendario culturale molto sfaccettato. Mostre, concerti, laboratori per bambini, esposizioni di fumetto, incontri con autori bretoni nei suoi caffé letterari. Se passate da quelle parti, non sarà tempo perso dedicandogli una visita… e chissà che tornando in Italia, non si porti uno spunto analogo per le nostre città.

Foto L.Luraschi

● Montolieu paesino nel cuore  del Cabardès,  si è conquistato meritatamente il  soprannome di “villaggio del libro”.  È un comune francese di  784 abitanti situato nel dipartimento dell’Aude nella regione dell’Occitania.

Si trovano una quindicina di librai, una galleria di venditori di libri usati, artigiani del libro e il museo Michel Braibant, rilegatore e appassionato bibliografo.

Interamente dedicato alle arti e ai mestieri del libro, questo museo illustra la storia del libro, dalla nascita della scrittura sino allo straordinario sviluppo della tipografia e della stampa.

Vi si promuovono laboratori pratici e didattici su tipografia, calligrafia, miniatura, incisione, rilegatura o illustrazione e numerosi eventi culturali vivacizzano questa località dalla storia molto antica come testimoniano resti preistorici quali il mnhir Guittard.

Montolieu è conosciuto come Libro Village con i suoi quindici negozi di libri di antiquariato e usato e Museo di Arti e Mestieri del Libro, ma la sua storia è molto più antica. Testimoniano i resti preistorici, come menhir Guittard, o le coppe di pietra e croci scolpite.

Negli ultimi quindici anni, il villaggio è stato il luogo di residenza di Kevin Ayers, cantautore e musicista inglese degli anni sessanta e settanta, qui deceduto in data 18 febbraio 2013.

Lina Luraschi 

Foto dal web

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s