“LA VITA È” di MARIA ROSA ONETO

Titolo: “La vita è”

La vita è dono. Grazia del Signore per chi crede.
Riconoscimento di un bene destinato a finire e per questo da gustare e centellinare.
La vita è speranza e regalo d’amore. Miracolo di due corpi infusi di Spirito Santo. Benedizione, caduta dall’alto per dare alla Terra sfogo del proprio sentire.
La vita è una strada da percorrere, lunga o breve che sia, ad occhi spalancati sulle bellezze del Creato. Profumo di stagioni mai colte. Fragranza di acerbi campi, dove divagando passerotti in gran fermento
La vita è un regalo, spesso inaspettato. Una foresta di bagliori che riflette il mare. Un susseguirsi di emozioni e gioie felpate. Di risate dimenticate all’ombra dei sentieri. Per ogni nuovo vagito, si riaccende la speranza, la malattia si affievolisce, le lacrime scompaiono e ritorna il sereno.
La vita è bramosia del cuore. Canto di un’anima a primavera. Dolce frammento di Eterno, conservato in tasca come un quadrifoglio portafortuna. La vita è leggenda, canovaccio di illusioni, trame d’affetto e bene vero. Talvolta, vergata con il sangue, altre volte con zucchero o veleno. La vita si tramanda di generazione in generazione, senza falsità e brutali inganni.
Con inchiostro indelebile, traccia il solco da seguire per trovare un’umanità più reale e vera. Per non lasciare nulla di intentato alla capacità intellettiva dell’essere; per modificare la psicologia turbata di chi è nato diverso non per sua scelta. La vita è ricompensa certa anche per chi non può camminare e corre, vola con estro e fantasia.
La vita non muore mai completamente. In ogni momento ci aiuta ad avere coraggio, pazienza, perseveranza. Nell’Aldilà, per chi crede, porgeremo ancora poesie. Dipingeremo colori con l’arcobaleno, canteremo canzoni di fiato e armonia. Saremo “santi” pur avendo peccato, con i nostri banali difetti e le solite ipocrisie. Saremo, forse, perdonati e resi gloriosi per sempre nella Pace dei Cieli.

Maria Rosa Oneto

Foto Pixabay

Advertisements

DOMINIKA ZAMARA PREMIATA AL CONCORSO “POLISH BUSINESSWOMEN AWARDS”

(by I.TK.)

Il 5 ottobre 2018 a Varsavia (Polonia) si è conclusa la cerimonia finale del concorso ” Polish Businesswomen Awards”, organizzata dalla redazione della rivista „Businesswoman & life”.

Evento è stato condotto magistralmente da Jacek Rozenek riscontrando grande interesse e impatto mediatico.

Tra numerosi illustri personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura e del business è stata premiata la talentuosa ed eccellente cantante lirica DOMINIKA ZAMARA – soprano di fama internazionale, nata in Polonia e cresciuta artisticamente in Italia.

Dominika Zamara, ritirando il premio per ” l’attività operistica svolta e la promozione della musica polacca classica nel Mondo”, ha inaugurato la serata con la sua angelica voce confermando per l’ennesima volta la sua immensa bravura, il fascino e le straordinarie doti di una vera Diva della lirica.

In occasione del grande evento, ha avuto luogo anche la prima di un nuovo brano musicale dal titolo “Sulle ali del tempo” scritto dal compositore italiano Enrico Fabio Cortese ed eseguito divinamente da Dominika Zamara e Iwona Węgrowska.

Per ascoltare consultare il link:

https://youtu.be/HhxDmr738sc

Articoli correlati:

https://warszawawszpilkach.blogspot.com/2018/10/viii-gala-polish-businesswomen-awards.html?m=1

http://businesswomanlife.pl/viii-gala-polish-businesswomen-awards-zakonczona-sukcesem/